Come realizzo la mia base viso

Ciao bellezze, come state?

Oggi volevo parlarvi di come realizzo la mia base viso, non utilizzo un sacco di prodotti ma avendo delle occhiaie molto pronunciata ho bisogno di effettuate una color correction, altimenti tornano sempre a fare capolino 😀076

Come primo passo applico sempre una crema, che varia da paeriodo a periodi, in questo momento uso la Tesori Nascosti di Ethical Grace (QUI trovate la mia review su questa crema per pelli miste), aspetto che si assorba per bene, poi applico il mio amato primer completamente naturale e a base di fiori di Zuii organic (QUI trovate la review che ho fatto recentemente) .080

Idrato anche le mie labbra con il balsamo labbra totalmente naturale di Natural goji(, le mie labbra ringraziano 🙂 ( QUI trovate la review del prodotto )

Dopo che la pelle è bella idratata e liscia applico il fondotinta, io uso il Perfect and Natural di Deborah Milano, non è super coprente, ma per fortuna non avendo molte imperfezioni al momento posso usarlo solo per uniformare l’incarnato.

Vi do un piccolo trucchetto, se come usate un fondo non molto coprente, per aumentarne la coprenza potete usare un oval brush, in questo modo grazie alle sue setole molto fitte, il tutto risulterà molto più omogeneo e levigato 😉

Io uso gli oval brushes di My makeup brush set ( QUI potete leggere la mia review su tutto il set di pennelli) , e li adoro, li ho in diverse misure, ma utilizzo quello non molto grande perchè per il mio viso è più pratico 😉

Lascio riposare un attimo il fondotinta così ha tempo di fissarsi, anche se questo di Deborah non si fisserà mai al 100 %da solo essendo bello cremoso, necessita, almeno sul mio tipo si pelle, una cipria.

Per applicare la cipria uso un pennello per polveri di Essence bello grande, è di una vecchia limited edition, mi trovo davvero benissimo 🙂

Passiamo alla color correction, io per comodità la effetto dopo la stesura del fondo anche se andrebbe effettuata prima, ma in questo modo riesco a coprire molto meglio le occhiaie.

Uso la palette di correttori colorati di Nyx, che ho acquistato recentemente,  uso il verde per le imperfezioni (ne basta pochissimo perchè è bello intenso), ed i colori giallo e pesca mixati per l’occhiaia, mi raccomando usateli solamente nella zona scura e poco prodotto alla volta, sono dei correttori belli cremosi e vanno lavorati molto bene. Di solito io li applico e li lascio per qualche secondo che si secchino un pochino, così risultano più coprenti.077

Per coprire le correzioni che ho fatto uso il correttore di Kiko ( QUI troverete la review del correttore) , full coverage nella colorazione 02, questo è molto coprente e piuttosto secco, quindi perfetto per le imperfezioni, ma io ne applico uno strato leggero anche sulle occhiaie, in queto modo sono coperte quasi al 100% . E’ un correttore ottimo, però non lo consiglio per chi ha una pelle molto secca, oppure con un contorno occhi segnato, tenderebbe a seccare ancora di più.

E’ arrivato il momento del fissaggio, io uso la cipria della Debby nella versione bianca (ma ovviamente una volta stesa sul viso rimane trasparente), mi sto trovando molto bene, non sbianca troppo il viso e fissa molto bene, fa durare il make up tutto il giorno, ottima qualità ad un prezzo decisamente accessibile, da tigotà costa sui 5 euro 🙂

Per ottenere un fissaggio perfetto sul contorno occhi la applico con un oval brush molto piccolo, in questo modo si fissano bene i prodotti ed evito che il tutto vada nelle pieghette.

Per il trucco di tutti i giorni applico un blush molto naturale, oppure un velo di terra molto chiara, avendo una carnagione diafana, devo scegliere sempre colori mai troppo azzardata senno l’effetto Heidy e dietro l’angolo 😉 😉 , scherzi a parte, uso il Cocoa Shock blush di Kiko (di una limited edition passata) nella colorazione più chiara, è composto da 2 cialde, una sul color malva-marroncino, molto chiaro e naturale ed una sul rosa anch’esso portabile e per nulla eccessivo.

Per l’applicazione della terra o del blush uso i pennelli che ho ricevuto da Nurbesten, i simil Real Techniques, con cui mi trovo davvero bene, QUI trovate l’articolo in cui ve ne parlo.

Per dare un tocco di freschezza ed aumentare il fissaggio del make up uso una novità di Kiko, che fa parte della collezione Tropic Heet, il primer and fixer nella variante ai frutti rossi.

E’ un mix tra acqua profumata e fissante per il make up, fa perfettamente il suo lavoro e da anche un tocco di idratazione al viso, togliendo l’eventuale effetto farinoso della cipria.

Et voilà. ecco come realizzo la mia base viso al momento 🙂

Spero di esservi stata utile, alla prossima ragazzew vi mando un bacio 😉

 

 

Annunci

2 pensieri su “Come realizzo la mia base viso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...