Mascara Miss Baby Roll L’Orèal (waterproof) : la review

Ciao bellezze 🙂
Nuova review di un prodotto di cui si sta sentendo parlare molto sul web, sinceramente ne ho sempre sentito parlare molto bene, ed ora capisco anche il perchè 🙂040
Si tratta del nuovo mascara in casa L’Orèal , il Miss Baby Roll (io ho preso la versione waterproof); un mascara che promette ciglia super incurvate, effetto bigodino per le ciglia, riprendendo le parole dell’azienda, e volume.
039
Partiamo ad analizzare lo scovolino in silicone, abbastanza allungato, ha una trama a spirale, i dentini sono piccoli ed in silicone e piuttosto rigidi. Sono 2 file a spirale con uno spazio tra una e l’altra. 033Non preleva una quantità di prodotto esagerata, ma la dose giusta a parer mio.
La texture della formula piuttosto liquida non appena lo aprite, infatti all’inizio non fa il suo vero effetto, (almeno per quanto riguarda le mie ciglia) dava un bel volume, ma non incurvava molto.
Il discorso cambia quando passa qualche tempo dopo l’apertura, dopo più o meno una settimana sono rimasta senza parole .034
L’ho usato, ovviamente sempre dopo il mio fedele alleato piegaciglia altrimenti le mie ciglia rimarrebbero dritte come spaghetti 😀 , e ragazze credetemi tutto un altro effetto
Incurva da matti, e soprattutto tiene la curvatura tutto il giorno.Probabilmente prendendo aria la formula si è leggermente rappresa, in questo modo riesce a dare la giusta consistenza per dare una bella curvatura Pensavo che fosse l’ennesimo flop, invece è stata la SCOPERTA!

L’effetto non è assolutamente naturale, da volume e incurva , sicuramente non è adatto per chi cerca un mascara da tutti i giorni e che lasci le ciglia definite e pettinate, sembra quasi un effetto “ragno” ma decisamente bello da vedere 🙂

051

Ecco l’effetto sulle mie ciglia.

Lo consiglio alle ragazze a cui piace un effetto evidente e deciso sulle ciglia, questo è sicuramente uno dei migliori che abbia mai provato.
Solo un piccolo accorgimento, quando lo applicate prendetevi quei 5 minuti, perchè è molto facile sporcarsi con questo scovolino.
Questa formula waterproof va struccata per forza con un bifasico, perchè resiste veramente bene anche agli struccanti 😀
Dura tutto il giorno, non si sgretola, non perde la curvatura e non sbava assolutamente.
Questo caldo sicuramente mi ha aiutato a metterlo alla prova per bene, e direi che lui l’ha superata senza problemi.
Sapete quanto sia difficile per me trovare un mascara performante per le mie ciglia sfigatelle, fino ad ora solo il Pupa vamp ed un mascara di Kiko di una limited edition (che purtroppo non è più reperibile) erano riusciti a fare il loro lavoro.
Come vi ho detto prima, io ho la versione waterproof, ma credo che le performance siano molto simili a quelle del classico anche perchè ne ho sempre sentito parlare molto bene.
Io l’ho trovato in offerta e l’ho pagato poco più di 8 euro, ma mi sembra che a prezzo pieno venga intorno ai 12.
Sono uscite diverse referenze di questo mascara, la classica, questa waterproof che ho provato io, e 3 colorate (lilla, blu e teal).
Spero che questo articolo vi stato utile e vi manco un bacio, a presto!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Freedomination Nabla: try on haul

Freedomination è una poesia che hai scritto tu e che ascolti per la prima volta. Mentre la terra continua lentamente a girare. Senti il suono della tua libertà” 504

Ciao bellezze,

Oggi vi voglio mostare gli acquistini della nuovissima collezione in casa Nabla, la Freedomination. Ho voluto iniziare questo articolo proprio con una frase che ha usato Nabla stessa per descrivere questa collezione meravigliosa. Vi farò vedere anche qualche make up look realizzato con i prodotti della collezione.

Questa è la più bella collezione estiva che abbia visto!

Freedomination è un inno alla libertà, è l’invito a non aver paura ad uscire dagli schemi e di sentirci liberi di essere noi stessi.

È un pensiero che condivido in pieno, non bisogna aver paura di mostrare agli altri come siamo, anche se questo vuol dire non amalgamarsi alla massa, se io mi sento di voler uscire con un rossetto blu perché non dovrei farlo? 🙂

Chi mi segue da un po’ sa quanto io ami i colori e giocarci, ecco, quindi potete capire quanto io mi sia innamorata di questa collezione.

La Freedomination è una collezione molto ampia e completa, comprende 10 ombretti di vari finish, 2 Dazzle liner, 4 nuovi Diva Crime con un pack in limited edition, 2 Dreamy matt (di cui una metallizzata), 2 Blossom Blush, 2 Shade and glow (un illuminate ed un bronzer).

Se avessi potuto l’avrei acquistata tutta quanta, però ahimè ho dovuto limitarmi e fare delle scelte, ho deciso di puntare sui prodotti occhi, acquistando 6 dei 10 ombretti e i 2 Dazzle liner , non potevo lasciare lì le 2 palette, sono una mini opera d’arte! ed ho acquistato anche loro.  Continua a leggere

L’Orèal Colorista Washout #redhair : review

Ciao ragazze ❤
Nuovo articolo, stavolta vi parlo di capelli ed in particolare di un prodotti che sta andando alla grande in questo periodo, ovvero il Whashout Colorista di L’orèal.
Questo prodotto è una maschera colorata, non permanente, che va via man mano ogni volta che si lavano i capelli 🙂
È perfetto per chi vuole osare con un colore pazzo sui capelli, senza pentimenti perché essendo non permanente se non dovessimo piacerci con qualche shampoo torniamo del nostro colore 🙂

Ci sono 3 categorie di Washout Colorista :
Pastel : colori pastello che vanno applicati solo se si è già molto chiari oppure decolorati, sono quelli che durano meno, in 2 o 3 lavaggi vanno via
Vivid pastel : sono anche loro colori pastello ma leggermente più vividi, durano leggermente di più, intorno ai 7 lavaggi.
Vivid  : sono le colorazioni più intense, che furano di più (dai 7 ai 15 lavaggi) e indicate anche per chi ha i capelli castani 102

Io volevo cambiare colore di capelli, era tantissimo che avevo la mezza idea di farmi rossa e queste washout sono capitate a pennello.
Ho deciso di provare la rossa, dopo che ho visto il risultato su Clio me ne sono innamorata.colorista
Io parto da una base biondo cenere scuro con uno shatush biondo miele sulle punte.
Ho applicato la crema colorata bene sulle punte massangiandola bene per far prendere al meglio il colore, e l’ho portata un po’ più su per sfumarla con il mio colore e fare uno shatush rosso.
Devo dire la verità ero molto in ansia prima di fare questa colorazione , avevo paura di fare danni nell’applicazione non essendo una maga con capelli, però vi dirò non ho fatto per nulla fatica anzi. Il prodotto essendo abbastanza liquido si riesce a lavorare bene sul capello, basta solo avere la pazienza di fare un lavoro ciocca per ciocca.
A me è bastato un tubetto, non l’ho usato nemmeno tutto.
Il colore secondo me è stupendo, un rosso bello acceso con del fucsia all’interno, almeno su di me ha preso così.
Non stressa i capelli, anzi una volta sciacquati li lascia belli morbidi.
La crema colorata va applicata su capelli puliti, una volta sciacquati non serve applicare ne shampoo ne balsamo, basta solo l’acqua.
Mi racomando quando risciacquate fate scaricare bene il colore, l’acqua deve risultare praticamente limpida .
Ho aspettato a fare questo articolo, nonostante io l’avessi fatta quasi un mese fa, ma volevo anche dirvi come si comporta sulla durata.

116

Questo è il risultato dopo il primo lavaggio 

Allora, per essere una crema colorata e non una tintura vera e propria , devo dire che dura abbastanza, dopo quasi un mese ha scolorito si ma c’è ancora, la prossima settimana farò un piccolo ritocco sulle punte per ravvivare il tutto.

117

Questa è una goto di un paio di giorni fa, ha scolorito però contate che sono passate quasi 4 settimane 🙂

Un piccolo appunto, secondo me anche per fare una Vivid bisogna avere i capelli leggermente decolorati o comunque non troppo scuri , perché vi dico sulla mia base ha preso ma praticamente sono solo riflessi, il colore bello acceso c’è dove ho la decolorazione.
Quindi per chi ha i capelli scuri non la consiglio, si vedrebbero solo dei leggeri riflessi, almeno per quanto riguarda quella rossa.
Sono molto felice di aver fatto questo cambiamento da bionda a rossa, nonostante io sia una amante dei capelli biondi, una pazzia nella vita si deve fare e con queste creme colorate è tutto più semplice e facile 😉
Anche se fino all’ultimo ero indecisa tra la rossa e la burgundy, alla fine ha vinto la rossa 😀

Le washout colorista sono reperibili anche da Tigotà o Acqua e sapone e il prezzo è intorno ai 10 euro, ma io l’ho presa in offerta a 7e 90.
Il tubetto continene 80 ml e nella confezione trovate anche 2 paia di guanti.

Fatemi sapere se anche voi l’avete provata o volete provarla, e soprattutto che colore vi ispira, vi mando un bacio e alla prossima 🙂

Continua a leggere

Siete pronte per la Pastello Revolution???

Ciao bellezze ❤

Eccomi qui con un nuovo articolo, oggi vi parlo di uno dei prodotti che tutte noi amiamo, anche perché come si fa a non adorarle?!? Si tratta delle matite Pastello di Neve Cosmetics.

Sicuramente sono uno dei prodotti più apprezzati di Neve Cosmetics , scommetto che ognuna di voi almeno ne possiede una , personalmente io ne parecchie, ma non vi nego che le vorrei tutte .

Dal 26 maggio Neve Cosmetics ha fatto partire la Pastello Revolution, praticamente le nostre care bio matite si sono rifatte il look e sono state riformulate per essere ancora più scriventi, duratute e sfumabili.165
Continua a leggere