Come si fa a resistere ai bijoux Born Pretty Store??

Ciao bellezze,

Oggi vi parlerò dei nuovi bijoux che ho ricevuto grazie alla splendida collaborazione con il sito Born Pretty Store , che non finirò mai di ringraziare della bellissima opportunità che mi sta dando.

Questa volta ho scelto 3 collane e 1 paio di orecchini , non vi nego che li sto adorando, chi mi segue su Instagram (ilenia89s ) li ha già visti in azione 😉

027Comincio a parlarvi della collana più particolare, è color argento brunito impreziosita da tanti ciondolini con gli strass blu scuro. Da sicuramente un tocco ricercato ed elegante al look, è quella che sto indossando di più, me ne sono innamorata. Secondo me è perfetta anche di giorno, perchè sì è piena di strass, ma sono molto discreti, danno un tocco di luce ma senza essere troppo vistosi. Promossa a pieni voti.002

La seconda collana di cui vi voglio parlare è una di quelle che seguono il trend del periodo, ovvero un cocker 🙂 . 032Ebbene si, anche io mi sono fatta affascinare da queste collane, che a dire la verità mi ricordano molto la mia adolescenza, parlo di noi ragazze che l’abbiamo vissuta tra la fine degli anni 90 e l’inizio dei 2000, chi di noi non le ha indossate almeno una volta??  Io siiii, a voja 😀

Io ho scelto di provarne una che si può usare in 2 modi, come cocker classico nero in pizzo, oppure aggiungendo un fiocchetto, anch’esso molto in voga nell’ultimo periodo 🙂352

Mi piace molto usato in entrambi i modi, anche se il più delle volte lo uso semplice, in questo modo di nota molto di più il pizzo 🙂 io poi sono una amante del pizzo quindi 😀

Promosso anche il cocker a pieni volti, mi piace davvero tantissimo.

Poi passiamo ad un set di 3 collanine, molto semplici ma che danno il loro tocco di femminilità 🙂

030Si tratta di 3 collanine, che potete tranquillamente usare da anche singolarmente, nere impreziosite da una pietruzza color marmo, una è bianca, una lilla ed una azzurra.

Sono leggermente diverse di misura, così da simulare l’effetto che farebbe una collana con 3 giri. Le trovo perfette per una look da tutti i giorni.

Mi stanno piacendo davvero tanto.

Passiamo agli orecchini, sono una piccola meraviglia, appena li ho visti me ne sono innamorata.031 Sono oro-rosa (che io adoro da quando ancora non era un colore di tendenza 😀 ), tutti pieni di piccoli strass che danno una luce stupenda. La forma è simile ad un pendente, però questo tipo di orecchini va portato lungo il lobo, questi modelli mi fanno impazzire, li trovo molto eleganti, la pensate come me?

347Il bottoncino è formato da 3 fiori e prosegue con 4 strass, sono comodissimi e leggeri, non li sentite nemmeno quando li indossate.

Io amo follemente gli orecchini, fino a qualche tempo fa ne avevo una collezione grandissima, e pensare che avevo il terrore di fare i buchi alle orecchie ahahaha infatti li ho fatti molto tardi, ma da quando li ho avuti, mi sono data allo shopping sfrenato di orecchini, di ogni forma e tipo, ne ho alcuni che a dire la verità , ora che si stanno avvicinando i 28 anni, non credo che mettere più ;D

Comunque questi sono tra i più eleganti che ho, e non ne ho mai avuti di questo modello 🙂 Ne sono innamorata, li sto usando tantissimo. PROMOSSISSIMIII!!

Trovo che i bijoux di Born Pretty Store siano davvero tra i più ricercati ed originali che abbia mai provato, spaziano tra vari range, ci sono quelli più basic fino a quelli molto particolari, tutti sempre di qualità a prezzi super economici.

Ma vi ricordo che su Born Pretty Store non trovate solo bijoux, ma tutto ciò che riguarda anche il beauty 🙂

Inoltre, se decidete di effettuare un acquisto, potete utilizzare il mio sconto ENSW10 che vi permette di avere il 10% di sconto (solo per prodotti non scontati), le spedizioni sono sempre gratuite.

Vi mando un bacio e spero che l’articolo vi sia stato di compagnia, a presto 🙂

 

 

Annunci

L’Orèal Colorista Washout #redhair : review

Ciao ragazze ❤
Nuovo articolo, stavolta vi parlo di capelli ed in particolare di un prodotti che sta andando alla grande in questo periodo, ovvero il Whashout Colorista di L’orèal.
Questo prodotto è una maschera colorata, non permanente, che va via man mano ogni volta che si lavano i capelli 🙂
È perfetto per chi vuole osare con un colore pazzo sui capelli, senza pentimenti perché essendo non permanente se non dovessimo piacerci con qualche shampoo torniamo del nostro colore 🙂

Ci sono 3 categorie di Washout Colorista :
Pastel : colori pastello che vanno applicati solo se si è già molto chiari oppure decolorati, sono quelli che durano meno, in 2 o 3 lavaggi vanno via
Vivid pastel : sono anche loro colori pastello ma leggermente più vividi, durano leggermente di più, intorno ai 7 lavaggi.
Vivid  : sono le colorazioni più intense, che furano di più (dai 7 ai 15 lavaggi) e indicate anche per chi ha i capelli castani 102

Io volevo cambiare colore di capelli, era tantissimo che avevo la mezza idea di farmi rossa e queste washout sono capitate a pennello.
Ho deciso di provare la rossa, dopo che ho visto il risultato su Clio me ne sono innamorata.colorista
Io parto da una base biondo cenere scuro con uno shatush biondo miele sulle punte.
Ho applicato la crema colorata bene sulle punte massangiandola bene per far prendere al meglio il colore, e l’ho portata un po’ più su per sfumarla con il mio colore e fare uno shatush rosso.
Devo dire la verità ero molto in ansia prima di fare questa colorazione , avevo paura di fare danni nell’applicazione non essendo una maga con capelli, però vi dirò non ho fatto per nulla fatica anzi. Il prodotto essendo abbastanza liquido si riesce a lavorare bene sul capello, basta solo avere la pazienza di fare un lavoro ciocca per ciocca.
A me è bastato un tubetto, non l’ho usato nemmeno tutto.
Il colore secondo me è stupendo, un rosso bello acceso con del fucsia all’interno, almeno su di me ha preso così.
Non stressa i capelli, anzi una volta sciacquati li lascia belli morbidi.
La crema colorata va applicata su capelli puliti, una volta sciacquati non serve applicare ne shampoo ne balsamo, basta solo l’acqua.
Mi racomando quando risciacquate fate scaricare bene il colore, l’acqua deve risultare praticamente limpida .
Ho aspettato a fare questo articolo, nonostante io l’avessi fatta quasi un mese fa, ma volevo anche dirvi come si comporta sulla durata.

116

Questo è il risultato dopo il primo lavaggio 

Allora, per essere una crema colorata e non una tintura vera e propria , devo dire che dura abbastanza, dopo quasi un mese ha scolorito si ma c’è ancora, la prossima settimana farò un piccolo ritocco sulle punte per ravvivare il tutto.

117

Questa è una goto di un paio di giorni fa, ha scolorito però contate che sono passate quasi 4 settimane 🙂

Un piccolo appunto, secondo me anche per fare una Vivid bisogna avere i capelli leggermente decolorati o comunque non troppo scuri , perché vi dico sulla mia base ha preso ma praticamente sono solo riflessi, il colore bello acceso c’è dove ho la decolorazione.
Quindi per chi ha i capelli scuri non la consiglio, si vedrebbero solo dei leggeri riflessi, almeno per quanto riguarda quella rossa.
Sono molto felice di aver fatto questo cambiamento da bionda a rossa, nonostante io sia una amante dei capelli biondi, una pazzia nella vita si deve fare e con queste creme colorate è tutto più semplice e facile 😉
Anche se fino all’ultimo ero indecisa tra la rossa e la burgundy, alla fine ha vinto la rossa 😀

Le washout colorista sono reperibili anche da Tigotà o Acqua e sapone e il prezzo è intorno ai 10 euro, ma io l’ho presa in offerta a 7e 90.
Il tubetto continene 80 ml e nella confezione trovate anche 2 paia di guanti.

Fatemi sapere se anche voi l’avete provata o volete provarla, e soprattutto che colore vi ispira, vi mando un bacio e alla prossima 🙂

Continua a leggere